Novità della legge di Bilancio 2021 e bonus

Come ridurre i debiti ed estinguere le obbligazioni

La Legge 30 dicembre 2020, n. 178, ha introdotto varie misure per la manovra economica del nostro paese, prevedendo novità nella legge di Bilancio 2021 e bonus per persone, famiglie, imprese e professionisti.

Trattare tutti gli accorgimenti sarebbe impossibile, ma si intende riportare un elenco con una breve descrizione degli interventi con più elevato impatto sociale.

1. AMBITO LAVORATIVO

Il legislatore ha previsto le seguenti misure nel settore del lavoro.

  • la decontribuzione al 100% per le imprese che assumono lavoratori di età inferiore ai 35 anni e le donne disoccupate.
  • estensione della Cassa Integrazione Guadagni – Covid, prevendo altre 12 settimane.
  • Blocco dei licenziamenti per motivi economici (giustificato motivo oggettivo) fino al 31.02.2021.
2. CUNEO FISCALE
Incremento fino a 100 euro netti al mese a favore dei 16 milioni circa di lavoratori con reddito entro i 40mila euro.

3. MISURE A FAVORE DEGLI ESODATI

Possibilità di uscita dal lavoro per raggiunti limiti di età a favore di coloro che sono a 5 anni dalla pensione di vecchiaia o pensione anticipata, relative ad imprese con oltre 25 addetti. Altri provvedimenti di salvaguardia per gli esodati.

4. MISURE A FAVORE DEI PROFESSIONISTI E LAVORATORI AUTONOMI

Introduzione di un ammortizzatore sociale, da €250,00 fino ad €800,00 per il triennio 2021-2023 per lavoratori autonomi assoggettati alla gestione separata Inps. Contestualmente, per tutte i lavoratori con partite Iva, viene creato un fondo per l’esonero contributivo parziale dell’anno 2021.

5. BONUS

Ecco i principali bonus previsti:

Idrico: importo di €1000,00 da impiegare entro il 31 dicembre del 2021 per sostituire sanitari e apparecchiature a limitazione di flusso d’acqua

Auto elettriche: contributo del 40% delle spese sostenute per acquisto o leasing di veicoli elettrici (di prezzo di listino inferiore a €30.000 al netto dell’IVA) per persone fisiche con un ISEE inferiore ad €30.000,00. Il bonus può essere utilizzato entro il 31 dicembre 2021.

Mobili: detrazione al 50% con limite massimo di €16.000,00 per l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici, che consentono diminuzione di consumo energetico.

Acquisto abbonamenti quotidiani: somma di €100,00 per acquisto di servizi di lettura on line a quotidiani per persone con ISEE inferiore a €20.000,00.

Tv e Smartphone: contributo per rinnovo o sostituzione di tv , con tecnologie DVB-T2 e smartphone evoluti. Tuttavia le modalità e i termini saranno definiti con successivo decreto del Ministero competente.

Bonus occhiali: voucher di sconto di €50,00 per acquisto occhiali o lenti a contatto correttive.

Per ricevere informazioni non esitate a contattare lo studio.

 

 


info@cplegal.eu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: