Assistenza legale gratuita (Gratuito patrocinio)

Il gratuito patrocinio è il tipo di assistenza legale gratuita per le persone meno abbienti.

Lo studio legale C&P Legal fornisce servizi di assistenza legale gratuita per coloro che si trovano in difficoltà economiche. Queste persone hanno diritto all’accesso al cd. gratuito patrocinio (ovvero il patrocinio a spese dello stato).

In che consiste l’assistenza legale gratuita?

L’assistenza legale gratuita è quella attività difensiva nel corso di giudizi che lo studio offre per le persone che presentano le condizioni di accesso al cd. Gratuito Patrocinio, ovvero il pagamento dei compensi a carico dello Stato Italiano.

Quali sono i servizi legali che lo studio offre con il beneficio dell’assistenza legale gratuita?

I servizi in convenzione per la difesa con il gratuito patrocinio vengono resi nelle seguenti materie:

Quale sono le condizioni per accedere al gratuito patrocinio?

La condizione per poter beneficiare dell’assistenza legale gratuita è sostanzialmente unica e risiede nel requisito reddituale. Nello specifico possono sfruttare il gratuito patrocinio le persone titolari di un reddito annuo imponibile ai fini dell’imposta personale sul reddito (IRPEF), non superiore ad € 11.493,82, risultante dall’ultima dichiarazione dei redditi. I limiti di reddito riguardano il nucleo familiare del richiedente, con l’eccezione delle ipotesi di separazione e divorzio nonché delle cause in generale che vertono su diritti della personalità, nelle quali non avviene il cumulo dei redditi tra marito e moglie. Occorre precisare che per le cause penali è previsto l’aumento di € 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi.

Per chiarimenti si invita a prendere visione del contenuto del sito del Ministero di Grazia e Giustizia.

Va precisato che i limiti reddituali vengono continuamente aggiornati anno dopo anno dallo Stato.

Nel link di seguito riportato, potete verificare l’ultimo aggiornamento qui.

Importante evidenziare che il reddito di cittadinanza concorre al reddito da tenere presente ai fini dell’accesso al gratuito patrocinio. Per maggiori informazioni Clicca qui.

Quali sono i documenti per poter beneficiare dell’assistenza legale gratuita ?

  • Fotocopia documento d’identità (carta d’identità, passaporto, nonché permesso di soggiorno per gli stranieri soggiornanti in Italia ).
  • Fotocopia tessera sanitaria/codice fiscale del richiedente e di tutti gli appartenenti al nucleo familiare e dei conviventi di fatto.
  • Certificato di stato di famiglia rilasciato da non oltre 3 mesi o autocertificazione riportante i dati anagrafici e grado di parentela dei familiari conviventi come risultanti dallo stato di famiglia.
  • Fotocopia dell’ultima dichiarazione dei redditi del richiedente : modello unico, modello cud, modello 730 o 770.
  • Fotocopia dell’ultima dichiarazione dei redditi dei familiari ( anche di fatto ) conviventi : modello unico, modello cud, modello 730 o 770.

***

INFORMAZIONI ED APPROFONDIMENTI SUL TEMA

Per approfondimenti potete leggere la descrizione del servizio ” (Gratuito patrocinio)” indicata nella sezione “Servizi” sul nostro sito dove elenchiamo e descriviamo tutti i settori di competenza dello studio e quelli dove opera il gratuito patrocinio come: l’assistenza legale gratuita malasanità e assistenza legale gratuita separazione e divorzio.

Per ricevere informazioni o assistenza contattateci compilando il form in basso o ai nostri recapiti.

Serve aiuto? Richiedi maggiori informazioni o un preventivo personalizzato

    Ho letto ed accetto l'informativa sul trattamento dei miei dati personali consultabile qui

    info@cplegal.eu
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: