Quanto costa un divorzio congiunto? Il compenso dell’avvocato.

quanto costa il divorzio congiunto

In questo articolo spiegheremo quanto costa un divorzio congiunto e a quanto ammonta il compenso di un avvocato in un divorzio congiunto.

La parcella del legale deve essere calcolata sulla base delle tabelle ministeriali.

Queste ultime hanno sostituito quello che era il tariffario forense, prevedendo gli elementi di riferimento a cui si deve attenere un avvocato nel calcolo della parcella.

Sono previsti dei minimi e dei massimi a cui il difensore si deve conformare per rispettare la legge.

Il calcolo di una parcella avviene sulla base del valore della domanda, che nel caso del divorzio – come nella separazione – è da ritenersi indeterminabile (con valore minimo, medio o massimo a seconda della difficoltà della questione affrontata).

– Quanto costa e quali sono i compensi nel divorzio congiunto proposto con procedura giudiziaria

Di norma, la parcella legale per divorzio consensuale, promosso con procedimento giudiziario, parte da €1.000,00 con un limite massimo previsto di prassi nella cifra di €3.000,00

In ogni caso il compenso viene pattuito tra l’avvocato ed i clienti con la libera contrattazione.

I parametri suddetti costituiscono elementi di riferimento a cui l’avvocato e il cliente devono conformarsi.

Quanto finora indicato – come accennato in precedenza – è la misura della parcella da applicarsi con un procedimento giudiziario. Ai costi del legale vanno poi aggiunte le spese di attivazione del procedimento. Parliamo per il contributo unificato per iniziare la causa di divorzio consensuale è pari ad euro 43,00.

– Qusli sono i compensi del divorzio congiunto con la negoziazione assistita

I compensi legali invece possono essere più contenuti quando divorzio o separazione consensuale avvengono con la procedura veloce. Questa è disciplinata dalla L. 55/2015.

Si tratta della cosiddetta negoziazione assistita nel diritto di famiglia. Maggiori notizie circa le procedure veloci nel diritto di famiglia sono consultabili nel nostro sito alla pagina “La negoziazione assistita nel diritto di famiglia“.

In questi casi, considerata la durata dell’attività degli avvocati, i compensi oscillano statisticamente tra € 500,00 ad €1.000,00 a coniuge. Anche in questo caso sussiste la libera contrattazione delle parti.

***

Il nostro studio, forte di una partnership legale estesa in tutta Italia, applica compensi molto contenuti, tra i più bassi sul mercato. Il nostro studio abbina, ai prezzi ridotti, la più preparata assistenza legale. Questi sono i motivi per cui il nostro studio legale è tra i più competitivi im Italia.

Se vuoi avere maggiori informazioni su QUANTO COSTA E QUALI COMPENSI SONO RICHIESTI DAL NOSTRO STUDIO NEL DIVORZIO CONGIUNTO O CONSENSUALE, Clicca Qui.

Se invece cerchi notizie sulla SEPARAZIONE CONSENSUALE e sui COSTI CHE APPLICA LO STUDIO C&P LEGAL clicca qui.

Per ulteriori informazioni o approfondimenti su quanto costa il divorzio congiunto (compenso avvocato divorzio o nella separazione consensuale) e quanto è il costo invece negli altri procedimenti di Diritto di Famiglia) clicca qui.


info@cplegal.eu